AZIENDE TOP CLASS

PARTNER COMMERCIALI

PARTNER DI SERVIZI

PARTNER SPECIALI

15 febbraio 2016
Vigna e Olivo 2016 / La vigna e la viticoltura innovativa



Tutto pronto in Puglia per la quarta edizione di “Vigna e olivo, tra innovazione e sosten...

10 febbraio 2016
BUSINESS ENGLISH EDIZIONE 2016



 La Camera di Commercio di Foggia, in collaborazione con l’Azienda Speciale CE.S.A.N., or...

6 febbraio 2016
Olivo, Olio Evo e Salute



Si terrà a Molfetta presso sabato 06 febbraio 2016, presso il Garden Hotel, il forum distrett...

2 febbraio 2016
Produttività e redditività in cerealicoltura: punti fermi e nuove certezze



 A Foggia, cuore del granaio d’ Italia, si terrà il giorno 2 febbraio 2016 pr...

15 aprile 2016
Riflessioni sul futuro:un’agricoltura sostenibile a tutela del pianeta



 Il mondo agricolo ha bisogno di nuove chiavi di lettura per arrivare a uno sviluppo sostenibil...


Olio d' oliva: produzione 2016 in forte calo

29-11-2016

Sono i dati previsionali da stime Ismea - Unaprol


 Con i frantoi in piena attività sembrano prendere forma le peggiori aspettative degli operatori. Ismea e Unaprol hanno, infatti, ridotto ulteriormente le previsioni produttive 2016, attestate ora a 243 mila tonnellate, praticamente la metà rispetto al dato dello scorso anno.

Male al Sud, dove il -50% stimato ad oggi potrebbe risultare anche ottimistico, mentre al Centro la flessione è di poco superiore al 40%. Fuori dal coro il Nord che mostra invece una progressione rispetto allo scorso anno sia perché le condizioni climatiche non sono apparse tanto sfavorevoli quanto al Sud, sia perché avendo dei bacini produttivi più contenuti è stato più capillare il controllo e la difesa dalle malattie. Da evidenziare che in molte zone l'olivicoltura è piuttosto recente per cui gli impianti entrano in questi anni in piena produzione, esprimendo la massima potenzialità.

I frantoi hanno aperto in anticipo in tutta la Penisola e non solo per una pratica che sta diventando consuetudine di raccogliere appena l'oliva è invaiata, preservando così tutto il corredo organolettico e sensoriale degli oli, ma per una questione decisamente più pratica e cioè quella di salvare quel che restava della produzione.
Quest'anno, infatti, l'anticipo della raccolta è stato dettato dal timore che l'ennesimo attacco di mosca potesse danneggiare ulteriormente le olive, o meglio quelle che ancora avevano resistito agli attacchi precedenti.

Molte olive, infatti, sono state oggetto di cascola ed altre non sono state raccolte perché già compromesse.
Ciò che non ci si aspettava era che all'annata di scarica, strutturale dopo l'ottima produzione dello scorso anno che in alcune aree del Sud ha toccato livelli record, si sommassero gli effetti negativi di un clima inclemente, che ha alternato in modo bizzarro caldo e freddo, con piogge a volte inopportune. Già le prime fasi fenologiche avevano fatto presagire un'annata tutt'altro che abbondante. In molte aree, infatti, il vento ed il freddo avevano provocato una pessima allegagione dopo una fioritura che, mediamente, poteva considerarsi tra il mediocre ed il buono.

 

Scarica il rapporto (616.08 KB)

Link Notizia:

Fonte:

Fruit Innovation: la fiera dell'ortofrutta

 Innovazione e internazionalizzazione. E' attraverso il filtro di queste due parole-chiave che il progetto di Fruit Innovation, la fiera dell'ortofrutta che si terrà a Milano dal 20 al 22 maggio 2015 in contemporanea con Ex...

Export Vino, circolare per la semplificazione

 I documenti per l’export continueranno così ad essere predisposti direttamente in Dogana, anche in via cumulativa per più produttori o differenti prodotti, con sensibili risparmi di tempo ed economici per le imprese che espo...

La ripresa secondo New Holland

 «Non è stato un anno positivo». Al tradizionale appuntamento di fine anno, Marco Mazzaferri, al vertice di New Holland Italia, si presenta con sano pragmatismo e non nasconde le difficoltà di un 2013 davvero compl...

Arricchimento dei vini per la campagna vendemmiale 2013/2014

 Pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n.143 del 31 ottobre 2013 il Decreto dell’Assessore alle Risorse Agroalimentari n. 2/2013 per " Autorizzazione all’aumento del titolo alcolometrico volumico ...

Redditi fondiari, scatta la rivalutazione

 La legge di Stabilità per l’anno 2013 contiene numerose novità di carattere fiscale. Tra queste, l’ulteriore rivalutazione del 15% dei redditi dominicali e agrari per le dichiarazioni dei redditi dei periodi d’im...

PSR Puglia, ecco le domande bio ammesse alla fase istruttoria

 Con la determinazione n.178/2012 dell'Autorità di Gestione P.O. FESR 2007/2013 si approva l'elenco delle domande ammesse alla fase di istruttoria (All.1) relative al Bando 2012 PSR Misura 214 - Azione 1 - “Agricoltura Bio...