AZIENDE TOP CLASS

PARTNER COMMERCIALI

PARTNER DI SERVIZI

PARTNER SPECIALI

15 febbraio 2016
Vigna e Olivo 2016 / La vigna e la viticoltura innovativa



Tutto pronto in Puglia per la quarta edizione di “Vigna e olivo, tra innovazione e sosten...

10 febbraio 2016
BUSINESS ENGLISH EDIZIONE 2016



 La Camera di Commercio di Foggia, in collaborazione con l’Azienda Speciale CE.S.A.N., or...

6 febbraio 2016
Olivo, Olio Evo e Salute



Si terrà a Molfetta presso sabato 06 febbraio 2016, presso il Garden Hotel, il forum distrett...

2 febbraio 2016
Produttività e redditività in cerealicoltura: punti fermi e nuove certezze



 A Foggia, cuore del granaio d’ Italia, si terrà il giorno 2 febbraio 2016 pr...

15 aprile 2016
Riflessioni sul futuro:un’agricoltura sostenibile a tutela del pianeta



 Il mondo agricolo ha bisogno di nuove chiavi di lettura per arrivare a uno sviluppo sostenibil...


Export agroalimentare in trend positivo

29-11-2016

Food and drink fanno segnare un export da 28 miliardi di euro nei primi nove mesi dell'anno.


 Dopo l'accelerazione di agosto (+13,4%) anche settembre fa registrare una buona performance per le vendite oltre frontiera di prodotti agroalimentari che, con un più 5,7% su base annua, porta a 28 miliardi di Euro il giro d'affari maturato nei primi nove mesi del 2016. Il dato è sintesi di un incremento tendenziale del valore delle vendite all'estero dei prodotti agricoli (+5,4%) e di una crescita altrettanto rilevante delle spedizioni dei prodotti dell'agroindustria (+5,7%).


Con l'andamento positivo registrato negli ultimi due mesi, migliora anche il dato cumulato per il 2016. Rispetto al corrispondente periodo del 2015, nei primi nove mesi dell'anno in corso, l'export agroalimentare è cresciuto in valore del 3,3%, sostenuto soprattutto dai prodotti lavorati (+3,7%).
Gli ultimi dati disponibili confermano la quota del 9,1% dell'agroalimentare sul totale export nazionale (in valore). Il food and drink nazionale continua a contraddistinguersi positivamente sui mercati esteri, con un vigore che gli consente di spuntare una dinamica migliore delle vendite complessive italiane all'estero, che nei primi nove mesi del 2016 hanno solo registrato un timido risultato positivo (+0,5% su base annua).

In prospettiva l'intero anno dovrebbe chiudersi, secondo Ismea, con una crescita dimezzata rispetto a quella registrata nel corso del 2015 (+7,5% sul 2014).  Un risultato, sottolinea l'Istituto, oltremodo positivo specie alla luce della forte decelerazione del commercio internazionale, dell'apprezzamento dell'euro sul dollaro ma soprattutto sulla sterlina e, non ultimo, dell'assenza di fattori di forte impulso come è stato l'Expo per il 2015.  

Dall'analisi geografica dei mercati di destinazione, sono aumentate nel periodo di osservazione le vendite dei prodotti agricoli verso i paesi UE (+5,6%) - che rappresentano l'80% dell'export agricolo totale in valore -  mentre sono diminuite quelle verso i paesi extra europei (-11,8%), in ragione soprattutto della riduzione delle spedizioni verso la Turchia (-42,8%).  Per i prodotti dell'industria alimentare, il dato delle vendite extra UE mostra invece un avanzamento rispetto al 2015 (+3,4%), nonostante i cali verso Turchia, Cina e i paesi del Mercosur, e un proseguimento della dinamica positiva verso i mercati UE (5,6%). Sia per i prodotti dell'industria alimentare che, più marcatamente, per i prodotti agricoli, sono in ripresa le esportazioni verso la Russia. 

 

Link Notizia:

Fonte:
Ismea

Fruit Innovation: la fiera dell'ortofrutta

 Innovazione e internazionalizzazione. E' attraverso il filtro di queste due parole-chiave che il progetto di Fruit Innovation, la fiera dell'ortofrutta che si terrà a Milano dal 20 al 22 maggio 2015 in contemporanea con Ex...

Export Vino, circolare per la semplificazione

 I documenti per l’export continueranno così ad essere predisposti direttamente in Dogana, anche in via cumulativa per più produttori o differenti prodotti, con sensibili risparmi di tempo ed economici per le imprese che espo...

La ripresa secondo New Holland

 «Non è stato un anno positivo». Al tradizionale appuntamento di fine anno, Marco Mazzaferri, al vertice di New Holland Italia, si presenta con sano pragmatismo e non nasconde le difficoltà di un 2013 davvero compl...

Arricchimento dei vini per la campagna vendemmiale 2013/2014

 Pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n.143 del 31 ottobre 2013 il Decreto dell’Assessore alle Risorse Agroalimentari n. 2/2013 per " Autorizzazione all’aumento del titolo alcolometrico volumico ...

Redditi fondiari, scatta la rivalutazione

 La legge di Stabilità per l’anno 2013 contiene numerose novità di carattere fiscale. Tra queste, l’ulteriore rivalutazione del 15% dei redditi dominicali e agrari per le dichiarazioni dei redditi dei periodi d’im...

PSR Puglia, ecco le domande bio ammesse alla fase istruttoria

 Con la determinazione n.178/2012 dell'Autorità di Gestione P.O. FESR 2007/2013 si approva l'elenco delle domande ammesse alla fase di istruttoria (All.1) relative al Bando 2012 PSR Misura 214 - Azione 1 - “Agricoltura Bio...